Acconciature 2018: scopriamo le nuove tendenze della prossima primavera

Sono realmente numerose le donne che amano tenere i capelli lunghi, ma diverse sono le cure che si devono necessariamente prestare affinchè si possa apparire sempre con una chioma impeccabile. Chi se lo può permette ricorre spesso al proprio parrucchiere di fiducia, ma diverse sono le donne che optano per il fai da te riuscendo a sfoggiare comunque delle fantastiche acconciature. Ma quali sono le acconciature 2018? E soprattutto quali sono le tendenze della prossima primavera?   Dalle ultime tendenze troviamo il ritorno della frangia, che insieme al ciuffo sarà una dei trend della prossima stagione, ma bisognerà prestare attenzione a chi decide di sfoggiarla dato che non è ideale ad ogni tipologia di viso, anzi per molte è considerata off limits. Scegliete la frangia se avete i capelli particolarmente lunghi e fini.   Altro trend delle acconciature 2018 è il capello particolarmente lungo ma soprattutto liscio, ma anche le morbide onde chiamate anche beach waves, amate e di tendenza già da diversi mesi.   Ma non è detto che per avere i capelli in ordine bisogna ricorrere continuamente al parrucchiere, anzi alcune delle acconciature più amate e facili da realizzare sono proprio i raccolti eleganti o trecce laterali e a spina di pesce fai da te  diventate di tendenza.   Acconciature 2018 quali le tendenze Una delle acconciature top da sempre è la coda, semplice da realizzare in tutte le sue varianti, è possibile legare i capelli in alto o in basso, laterale o centrale, lucidando i capelli e tirandoli indietro o creando delle morbide code, magari anche lasciando i capelli al naturale. La coda è sicuramente una delle acconciature di tendenza sempre in voga in qualsiasi stagione e da sfoggiare in qualsiasi evento, che sia più o meno elegante. Sicuramente l’unica raccomandazione che si dovrà tenere, è cercare di evitare di utilizzare un elastico troppo stretto che possa spezzare i capelli rovinandoli, ma soprattutto cercando di tenere a bada anche i diversi ciuffi laterali che potrebbero fare capolino fuori dalla coda, rovinando l’acconciatura. Tra le acconciature 2018 troviamo anche lo chignon, semplice da realizzare ma soprattutto versatile dato che è possibile sfoggiarlo anche per eventi chic. Il messy bun è uno chignon facile da realizzare, basta attorcigliare i capelli e fissarli con un elastico, è possibile renderlo più elegante lucidando i capelli, o decidere di optare per uno stile spettinato, o magari legare attorno un foulard per ricreare uno stile da pin up.
SHARE